Come Diventare Hostess di Volo e Quanto Guadagnano

 

 

 

RE Famiglie

 
RE Docenti

<p

Lindbergh Flying School

Lindbergh Flying School
Via Curtatone, 12
20122 Milano

Orario:

Lun-Ven 9-13 14-16

Sabato 9-12
su appuntamento

Tel. 02-55011914
Fax 02-5463907

Email info@lindberghfs.com

Area riservata

Accedi all'area riservata per ottenere tutte le informazioni relative a insegnati e studenti dell'istituto.

Clicca qui

ENAC

L'istituto Lindbergh ha ottenuto dall'ENAC il riconoscimento del corso di studi ai fini del rilascio della Licenza di Operatore del servizio informazioni volo.

Se adori viaggiare per il mondo, ti piace volare e avere sempre la valigia pronta leggi i nostri consigli sul come diventare hostess di volo ( o steward ) .

 

 

Prerequisiti.


Per diventare Hostess o Steward di volo sono richiesti tutti i seguenti requisiti:
- conseguimento Diploma di scuola media superiore;
- aver compiuto 18 anni;
- ottima conoscenza parlata e scritta della lingua inglese e di almeno un'altra lingua straniera;
- assenza di tatuaggi o piercing;
- altezza: minimo di 170 cm e massimo 185 cm per gli uomini, minimo di 165 cm e massimo 180 cm per le donne;
- saper nuotare;
- aspetto gradevole;
- 10/10 di vista (lenti a contatto permesse)
- non essere affetti da alcolismo, o risultare farmaco o tossicodipendenti, essere delinquenti abituali, professionali o per tendenza ed essere sottoposti ad una misura di sicurezza personale o alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale; agli accertamenti provvede l’Autorità d’ufficio;
- buone condizioni di salute (occorre ottenere il certificato medico aeronautico di classe 2)
Circa ogni due anni l’Assistente di volo deve affrontare una visita medica presso l’Istituto Medico Militare (IMM) per la conferma di tutte le abilità psico-fisiche certificate dal proprio brevetto. Inoltre la compagnia aerea sottopone periodicamente ad un’ulteriore visita medica tutti gli Assistenti per la convalida delle abilitazioni di volo.

 

Quali sono i compiti dell’hostess o steward di volo?


Si tratta principalmente di compiti di assistenza ai passeggeri durante tutte le fasi del volo:
- accoglienza iniziale a bordo dell’aereo
- illustrazione di norme e misure di sicurezza;
- assistenza nel sistemare i bagagli negli appositi scompartimenti alla distribuzione di riviste, cibo e bevande;
- provvedere alle richieste dei passeggeri;
- prestazione del primo soccorso in caso di emergenza.

Il personale di cabina deve insomma far sì che la clientela si trovi sempre a suo agio durante il volo; per questo è indispensabile mostrare gentilezza, cordialità, disponibilità, calma e sangue freddo anche e soprattutto nelle situazioni spiacevoli.

 

Come si accede alla professione.


Per accedere a questo tipo di professione solitamente le compagnie aeree propongono delle preselezioni o direttamente da loro o presso gli istituti di formazione abilitati.
Queste preselezioni molto spesso contengono un test di cultura generale e uno di inglese.
Si consiglia di curate molto l’aspetto fisico, i capelli, gli indumenti in modo da dare un senso di ordine e di eleganza, perché sarete voi l’immagine futura della compagnia aerea.

Superate le selezioni si dovrà affrontare un corso teorico e uno pratico da 100 ore di volo.
Questi corsi a volte sono a pagamento a volte gratuiti dipende dalla compagnia aerea.
Al temine del corso ci dovrà superare un esame ministeriale finalizzato all’ottenimento del brevetto ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile) per assistente di volo, con il quale è possibile iscriversi al relativo Albo e cominciare a lavorare.
Questo perché gli assistenti di volo rientrano nella categoria di “personale di volo” e devono possedere una licenza o attestato che confermi le capacità di affrontare le insidie del viaggio.
L’attestato di equipaggio di cabina (CCA) , valido secondo il Regolamento (UE) n. 1178/2011 , è quindi l’obiettivo finale per chi vuole lavorare come membro dell’equipaggio di cabina.
Gli esami spesso si svolgono o direttamente presso l’Enac o presoi gli istituti scolastici abilitati.
Una volta passato l’esame, solitamente le compagnie aeree predispongono un contratto determinato della durata di 12 mesi e solo dopo, se il neo assunto è in linea con le politiche della compagnia, potrà essere assunto a tempo indeterminato.

 

Il programma dei corsi.


Come accennavamo i corsi sono divisi in teoria e pratica.
Gli argomenti trattati in questi corsi riguardano per lo più le situazioni d’emergenza e come gestirle.
Nei Programmi dei corsi le nozioni più importanti da sapere sono:
- regolamentazione aeronautica,
- la terminologia utilizzata in volo,
- la struttura e gli impianti di un aeroplano,
- il corretto utilizzo di equipaggiamenti e procedure d’emergenza,
- sopravvivenza a terra e in acqua ( spesso viene incluso il brevetto di nuoto)
e molti altri argomenti anche in lingua inglese.

 

Quanto guadagna un hostess di volo?


Ovviamente lo stipendio dipende dalle varie compagnia aeree e dalle ore lavorative (di solito 80 ore al mese). La retribuzione può variare tra i 1.200€ e i 2.400€ netti, anche a seconda dell’esperienza del professionista e delle tratte in cui viene impiegato.
A ciò si aggiungono alcuni benefit come l’assicurazione sulla vita, le trasferte pagate e biglietti omaggio (o con forti sconti) per il dipendente e spesso anche per amici e parenti.
Se oltre all’inglese si conoscono molto bene altre lingue si può ricevere un bonus, e le ore di lavoro si dividono tra i servizi a terra e quelli in volo.
Solitamente 30 sono i giorni di ferie e spesso si partecipa a briefing prima e dopo le partenze e gli arrivi.
Il rapporto di lavoro è regolato dal contratto collettivo nazionale degli Assistenti di volo.

 

Sbocchi professionali.


Il percorso di carriera dell’Hostess di volo inizia in qualità di Assistente semplice, per transitare poi nella qualifica di Assistente responsabile, fino al ragigungimento della posizione superiore di Assistente capo cabina.
Inoltre, gli Assistenti di volo possono effettuare il passaggio da “bordo” a “terra”, andando a svolgere le funzioni di Addetto di scalo.

 

Perche scegliere Lindbergh Flying School?

 

L’Istituto Tecnico del Trasporto Aereo e Logistica “Lindbergh Flying School” conferisce il titolo di Perito Aeronautico sin dal 1984, uno dei primi in Italia ad aver ottenuto il riconoscimento ENAC.
Sono le stesse compagnie aeree che sempre più spesso qui alla Lindbergh Flying School di Milano sono promotrici di pre-selezioni.
Sono sempre più numerosi i nostri ex studenti che hanno trovato lavoro presso le compagnie aeree.
La scuola si avvale della collaborazione di Docenti provenienti dalla Aeronautica Militare e dall’Aviazione Civile.
Essi trasmettono la loro esperienza in campo didattico offrendo un eccellente bagaglio tecnico nelle discipline specifiche, permettendo agli allievi di acquisire un’ottima formazione professionale.

Se si proviene da altre scuole si può accedere all'istituto tramite esami di idoneità e/o integrativi.
Inoltre, grazie al nostro programma 2 anni in 1 recuperi il tempo perso e consegui il tuo Diploma.

 

 


hostess di volo milano

5/6/2018 Milano - Studenti della classe quinta dell'Istituto tecnico Lindbergh Flying School hanno affrontato una preselezione per la figura di Assistente di Volo con Neos Air. I selezionati saranno inseriti nel corso della compagnia aerea, quindi assunti a tempo determinato per 12 mesi, con spazi per l’indeterminato.

 

 

 

 

 

 

 

Per Maggiori informazioni CONTATTACI

Lindbergh Flying School
Via Curtatone, 12
20122 Milano

Tel. 02-55011914
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie. Se non modifica le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di più

Approvo